LE GROTTE DEL TEMPO

Ispirato ai miti sulla Terra Cava e alle leggendarie razze prediluviane, “Le Grotte del Tempo” (di Anna Bellon, ed. Psiche2) è un romanzo esoterico e visionario che vola attraverso le epoche del mondo, seguendo i protagonisti oltre la soglia del conosciuto.

Tutto ha inizio in una grotta senza tempo.

“Giorno e notte si confondono nel crepuscolo della grotta. La superficie del pianeta è ormai una memoria sbiadita e Lila ignora da quanto tempo non vede i raggi del sole.
I suoi occhi si sono ormai abituati alla luce soffusa degli specchi nascosti ed è svanita la meraviglia per quel luogo – fatto di drappeggi d’alabastro, stalattiti e laghetti incrostati di cristalli – che ora chiama casa.
Nemmeno ricorda l’istante preciso in cui il tempo ha iniziato a rallentare e la memoria, lentamente, a sbiadire: forse è accaduto nell’istante stesso in cui la porta si è aperta e ha messo piede nel mondo di sotto.”

Lila, suo malgrado, si trova a seguire un filo d’Arianna che spacca il mondo in due: da un lato la vita ordinaria, dall’altro una storia del tutto diversa, custodita da una civiltà sotterranea dall’inizio dei tempi.

Verrà il giorno in cui sarà necessario scegliere tra un destino già scritto e un viaggio verso l’ignoto, che si spinge fin nel profondo della Foresta Amazzonica: se lì esistesse una risposta alle domande più profonde dell’essere umano, chi oserebbe raggiungerla?

Il romanzo ha ispirato il concept album “Le grotte del tempo’’ del gruppo musicale La Nera Cantoria.

Lo trovate in libreria e in tutti gli store online.

#libri #librifantasy #legrottedeltempo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...